Se ti piace questo articolo condividilo con i tuoi amici:

L’isola di Boracay è probabilmente per noi italiani (ma non solo) una delle più conosciute delle Filippine. Nell’immaginario collettivo le sue spiagge sono il prototipo della spiaggia tropicale di sabbia bianca, palme e acqua cristallina. Ed in effetti la bellezza di posti come White Beach è innegabile.

CONSIGLI PER ORGANIZZARE UN VIAGGIO ALLE FILIPPINE

Assicurazione viaggio per le Filippine: Assicurazione Heymondo con sconto del 10%

Hotel dove dormire alle Filippine: Le migliori offerte di Booking.com

Voli interni per le Filippine + bus: Le proposte di 12goasia per spostarsi alle Filippine

Tour in barca di 3 giorni da Coron a El Nido: Bellissimo tour (da 12 persone) da Coron a El Nido in un’imbarcazione tipica con varie tappe tra le isole meno note dell’arcipelago.

C’è però anche l’altro lato della medaglia che personalmente mi ha lasciata un pochino delusa rispetto a quello che avevo immaginato prima di partire per il mio viaggio alle Filippine di 3 settimane.

Continuate a leggere e scoprite perché…

***Controlla quale assicurazione viaggio copre le spese per COVID-19 (test e cure all’estero) o compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo con lo sconto del 10% riservato ai lettori del mio blog.

Cosa aspettarsi dall’isola di Boracay alle Filippine (mia opinione senza filtri)

Prima di partire per il mio viaggio alle Filippine, l’isola sulla quale avevo maggiori aspettative era Boracay. Erano tantissimi anni che ne sentivo parlare. Avevo sognato con questa immagine delle Maldive delle Filippine ad un prezzo decisamente basso. Mi ero innamorata delle sue spiagge tropicali prima ancora di vederle e mi ero immaginata a ballare sulla spiaggia fino al mattino grazie alla sua folle vita notturna.

La realtà è che forse avrei dovuto visitare Boracay prima di vedere altre isole più autentiche come Siargao oppure Malapascua, che mi hanno fatta innamorare proprio grazie alla loro semplicità e lontananza dal turismo di massa.

Arrivare a Boracay dopo aver visto queste altre isole è stata un po’ una doccia fredda. Le strade sono tutte perfettamente asfaltate, i bungalow sulla spiaggia lasciano il posto a palazzoni ed enormi resort con piscine e campi da golf, i tuk tuk sono elettrici ed immacolati; ci sono negozi di brand famosi, catene di fast food e dai prezzi non sembra nemmeno di essere alle Filippine.

La zona intorno a White Beach, con tutte le bancarelle, i negozi e i ristoranti dà un po’ l’idea di essere in riviera romagnola se non fosse per il mare…

Il mare, signori, è la perfezione. White Beach è una spiaggia da sogno e già di per sé vale il viaggio.

isola di Boracay cosa fare

In conclusione, visitate Boracay però fatelo come tappa iniziale del viaggio oppure finale per rilassarvi in comodità, magari in un bel beach resort di lusso dopo una vacanza passata ad esplorare le isole più vere delle Filippine. E soprattutto, non aspettatevi un paradiso vergine perché non è di questo che si tratta.

Ti serve l’assicurazione viaggio per le tue prossime vacanze?

Scegli la polizza viaggio Heymondo e parti senza pensieri!

Boracay, quando andare

I mesi da dicembre a maggio sono i migliori per visitare Boracay perché c’è poca pioggia e la temperatura è calda ma meno umida del solito. L’acqua del mare è calda e calma, quindi ideale per praticare snorkeling.

Boracay come arrivare

Il modo migliore per arrivare sull’isola di Boracay è via mare dato che qui non ci sono aeroporti. Le barche partono dal porto di Caticlan che si trova sulla vicina isola di Panay.

Per raggiungere Caticlan potrete prendere un volo diretto da Manila di circa 40 minuti e una volta atterrati prendere un transfer che vi porterà in circa 10 minuti al porto di Caticlan. Da lì dopo aver pagato una serie di tasse vi imbarcherete a bordo di una piccola barca che vi porterà in circa 20 minuti a Boracay.

Le spiagge più belle di Boracay

Boracay white beach

La più famosa spiaggia di Boracay e tra le spiagge più belle del mondo. Una distesa lunghissima di sabbia bianca circondata da palme, un’acqua azzurra che più azzurro non si può e l’orizzonte blu con le barchette a vela dello stesso colore che si scorgono in lontananza. Se lo chiedete a me, questa spiaggia è la perfezione.

spiagge boracay white beach

Certo, molto affollata e turistica ma data la sua fama non stupisce e poi tutto sommato è talmente lunga che c’è spazio per tutti. La maggiore nightlife di Boracay si concentra poi proprio negli innumerevoli bar e localini che costeggiano tutta la spiaggia.

Bulabog Beach Boracay

La seconda spiaggia più popolare di Boracay si trova ad est dell’isola, in posizione opposta a White Beach. Anche qui la sabbia è bianca e l’acqua perfetta, le palme non mancano.

Bulabog beach è l’ideale per chi vuole praticare sport acquatici come kit surf e windsurf.

Ti serve l’assicurazione viaggio per le tue prossime vacanze?

Scegli la polizza viaggio Heymondo e parti senza pensieri!

Puka Beach Boracay

Puka Beach è un’altra bellissima spiaggia di Boracay che si trova nel nord dell’isola. La particolarità di questa spiaggia è che la sua sabbia è mista con conchiglie che le conferiscono una particolare consistenza.

Mi è piaciuta molto; l’unica cosa è che al mattino era piena di barche per le escursioni mentre invece verso il pomeriggio, quando sono andate via ho potuto apprezzarne al meglio la bellezza.

puka beach spiagge boracay

L’acqua era stupenda e cristallina, calma e adatta per giri in kayak o anche per lunghe nuotate. Alle spalle della spiaggia c’è qualche chioschetto e piccolo ristorante se volete mangiare o bere qualcosa.

Come muoversi a Boracay

Muoversi a Boracay non è difficile, grazie alle ridotte dimensioni dell’isola. Nelle zone come White Beach potete tranquillamente sposarvi a piedi (a patto, comunque, che vi piaccia camminare perché parliamo comunque di un lungomare di 4 km!).

In alternativa, potrete usare i taxi a pedali e i taxi tricicli elettrici che sono molto diffusi sull’isola. Io ho trovato i prezzi dei taxi a Boracay più alti che in altre isole delle Filippine e infatti per questo diverse volte ho preferito fare delle immense camminate 😊

quando andare a boracay

In ogni caso parliamo sempre di prezzi delle Filippine quindi se non siete dei gran camminatori, non andrete comunque in rovina a prendere un taxi.

Un’altra alternativa per muoversi è quella di noleggiare una bicicletta o meglio uno scooter, in modo da essere più autonomi nei vostri spostamenti.

Cosa fare a Boracay

Tour di Boracay

Per iniziare la vostra vacanza sull’isola di Boracay, vi consiglio di prenotare un tour guidato di tre ore e mezza. Un bus privato verrà a prendervi direttamente nel vostro hotel per portarvi a scoprire le attrazioni più belle.

Si parte dalla zona di Tambisaan, con la sua fantastica vista panoramica dell’isola di Crystal Cove, per pi raggiungere la spiaggia di Tambisaan. Attraverserete quindi il monte Luho, le mangrovie e il villaggio di Ati, una delle zone meno note di Boracay.

come arrivare a boracay

Il tour prevede inoltre una sosta ad altre due belle spiagge di Boracay: Puka e Ilig Iligan.

L’ultima tappa sarà Willy’s Rock, una roccia in mezzo al mare a White Beach, in cima alla quale si trova una statua della Madonna. Si tratta di uno dei simboli di Boracay e delle attrazioni più visitate.

willy s rock boracay

Dopo questa visita sarete accompagnati al vostro hotel per la fine del tour.

Immersione per principianti a Boracay

Cosa c’è di meglio che fare la prima immersione subacquea in un paradiso come Boracay? Se volete provare questa ebbrezza, iscrivetevi a questo corso di immersione per principianti, durante il quale vi saranno spiegate le basi per la discesa e proverete 40 minuti di immersione.

Avrete la possibilità di ammirare i meravigliosi fondali di Boracay e la loro ricca fauna marina, ricca di pesci colorati di tutte le forme e dimensioni!

Noleggio barca con skipper

Navigare in acque azzurre come quelle di Boracay è una di quelle cose assolutamente da fare sull’isola. Per farlo in indipendenza potete scegliere di noleggiare una barca con skipper e scegliere voi stessi le mete della navigazione in base alle vostre preferenze.

Non dimenticate maschera e boccaglio per fare snorkeling! L’esperienza dura dalle 9 alle 12.30 e la partenza per il tour è al D’Mall di Boracay.

Tour delle isole di Boracay

Una bella attività da fare a Boracay è il tour in barca delle sue isole, tra acque cristalline e spiagge incontaminate. Il tour prevede soste a Crocodile Island, con le sue belle spiagge vergini e Puka Beach. Anche qui avrete l’occasione di fare snorkeling in fondali meravigliosi con barriera corallina e pesci tropicali coloratissimi. Il tour prevede inoltre un buon pranzo a base di piatti tipici filippini.

Giro in barca a Boracay al tramonto

Il tramonto sull’isola di Boracay è un momento magico. Per goderlo al meglio vi consiglio un giro in barca a bordo di uno yacht di lusso che navigherà nelle acque intorno all’isola. Durante la navigazione potrete vedere Boracay e le sue spiagge in tutta la loro bellezza mentre il cielo si colora di meravigliose sfumature al calare del sole. Durante il tour ci sarà tempo anche per un tuffo e un po’ di snorkeling.

Escursione all’isola di Carabao

Infine, tra le attività da fare a Boracay vi consiglio una piccola crociera all’isola di Carabao, a circa 1 ora di traversata da Boracay, una delle isole meno note e meno turistiche delle Filippine. Un paradiso incontaminato dove fare snorkeling e ammirare bellissime barriere coralline.

L’escursione prevede anche il pranzo a base di piatti tipici della cucina filippina.

Dove dormire a Boracay

La zona migliore dove dormire a Boracay e la più comoda per gli spostamenti è la centrale White Beach. Qui, infatti, troverete ampia scelta di hotel, resort, beach resort, ostelli oltre a ristoranti, negozi e bar.

Hotel consigliati a Boracay

Frendz Hostel – Ostello

Ostello giovane e dinamico con ristorante, bar, giardino, discoteca e connessione wifi gratuita. Posizione centralissima a 90 metri dal D’Mall Boracay.

Emerald Island Hotel – 1 stella

Hotel a buon prezzo (e con ottime recensioni) nella Station 1 di Boracay. Offre un ristorante, una reception aperta 24 ore su 24, il servizio in camera e la connessione WiFi gratuita in tutte le aree. 

Aqua Boracay – 5 stelle

Hotel esclusivo a un prezzo abbordabile. Offre un ristorante, un parcheggio privato gratuito, una piscina all’aperto e un bar. Ubicato a meno di 1 km dal centro commerciale D’Mall Boracay. 

L’area è generalmente suddivisa in tre parti: Station 1, Station 2 e Station 3, che si differenziano per costi, atmosfera e vita notturna.

La station 1 è la zona più esclusiva, dove si trovano la maggior parte dei resort di lusso di Boracay ed è quindi la più cara.

La station 2 invece è il cuore di Boracay, ha prezzi un po’ più bassi della 1 ed è la più affollata e quella con maggiore vita notturna.

dmall boracay
dove dormire a boracay

La station 3 infine è particolarmente frequentata da backpackers grazie alla presenza di budget hotel e ostelli e ai prezzi più contenuti rispetto alle altre due zone. Si tratta di un’area tutto sommato tranquilla con qualche pub e un’atmosfera rilassata.

I migliori resort di lusso a Boracay

The Lind Boracay

Bel resort con piscina situato nella Station 1 di White Beach a Boracay

PRENOTA QUI

Crimson Resort and Spa Boracay

Beach resort a Boracay sulla spiaggia di White Beach, a 600 metri da Willy’s Rock

PRENOTA QUI

Shangri-La Boracay

Resort 5 stelle lusso a 50 metri dalla spiaggia di Puka Beach

PRENOTA QUI

Boracay vita notturna

L’isola di Boracay è una di quelle con maggiore vita notturna alle Filippine. Se cercate nightlife la zona più piena di bar, locali e musica è quella di White Beach nel suo tratto centrale, nota come station 2.

Qui troverete uno dietro l’altro tanti diversi tipi di club e bar dove fare tardi la sera.

vita notturna boracay

Assicurazione viaggio per le Filippine

Per visitare l’isola di Boracay in serenità, evitare di incorrere in spese sanitarie o relative alla perdita del bagaglio, consiglio sempre di comprare una polizza viaggio con copertura covid prima di organizzare un viaggio alle Filippine.

Se cercate una assicurazione viaggio economica ma completa vi consiglio Heymondo, che uso da anni. Heymondo ha copertura covid, massimale di spese sanitarie fino a 10 milioni e assistenza in italiano 24/24. Inoltre, nel caso abbiate un qualsiasi imprevisto oppure bisogno di un medico, potete contattare l’assistenza tramite l’app gratuita.

In questo articolo vi racconto i requisiti, massimali e costi per scegliere la migliore assicurazione viaggio per le Filippine.

assicurazione viaggio filippine

Per comprare l’assicurazione viaggio Heymondo al 10% in meno, potete usare questo link!

Se vi è piaciuto questo articolo, forse potrebbero interessarvi anche:

Le Chocolate Hills di Bohol, le “colline di cioccolato” delle Filippine

Cosa fare a El Nido, arcipelago di Palawan, Filippine, 10 attività da non perdere

Cosa mangiare nelle Filippine, i piatti tipici della cucina filippina


Per ricevere i miei consigli di viaggio, restare aggiornati sulle novità e i prossimi viaggi di gruppo e avere sconti e promozioni, iscrivetevi alla mia newsletter 🙂


Tranquilli, non vi intaserò la casella e-mail, vi arriverà una email ogni 1/2 mesi!


Accetto la Privacy Policy

 

Alcuni dei link presenti in questo sito web sono link di affiliazione. Questo significa che se clicchi sul link e acquisti il prodotto, io riceverò una piccola commissione di affiliazione. Indipendentemente da ciò, è mia intenzione raccomandare solo prodotti o servizi che uso regolarmente e che ritengo aggiungano valore ai miei lettori.