Se ti piace questo articolo condividilo con i tuoi amici:

In cerca di idee per acconciature per capelli lunghi? Ecco alcuni consigli 🙂


I capelli lunghi sono da sempre considerati un simbolo di fascino e bellezza, soprattutto nelle donne. Con il passare degli anni, però, possono andare incontro ai segni del tempo, che tende a rovinarli, a spegnerne la luminosità e a renderli più fragili. Una delle cause di questo fenomeno è sicuramente il modo in cui i capelli vengono legati e acconciati.

Come tutte le parti dell’organismo, anche i capelli necessitano di essere curati e nutriti nel modo corretto. Se anche con acconciature più semplici notate di avere dei capelli particolarmente secchi e fragili, però, potete provare ad assumere degli integratori specifici come Lievitosohn: un concentrato di vitamine, minerali, zinco e biotina, indispensabile per mantenere pelle e capelli forti, sani e soprattutto splendidi!

capelli lunghi acconciature

Molto spesso, infatti, le acconciature per capelli lunghi risultano estremamente complesse e rischiano di rovinare la struttura del capello sul lungo termine. Ecco, allora, alcuni consigli per delle acconciature semplici e veloci, che non vadano a intaccare i vostri bellissimi capelli lunghi.

Acconciatura classica: lo chignon

Partiamo da una delle acconciature più classiche ed eleganti, ideale per raccogliere i capelli facilmente, ma con un tocco di classe: lo chignon.

  1. Come prima cosa si formano tre code. La più grande, quella centrale, dovrà essere legata con l’ausilio di un elastico o di un laccio per capelli;
  2. Successivamente, dovrete avvolgere la coda su sé stessa, creando appunto un primo chignon, da tenere ben saldo con l’aiuto di una o più forcine;
  3. Adesso prendete le due code laterali e avvolgetele leggermente, per poi legarle allo chignon centrale che avrete completato in precedenza. Anche in questo caso, bloccate le due code allo chignon con l’aiuto di alcune forcine.

treccia capelli lunghi

Libertà per i capelli lunghi con la doppia treccia

Se state cercando una soluzione per raccogliere agevolmente i capelli, ma  allo stesso tempo esaltarne la lunghezza e la maestosità, avrete bisogno di un’acconciatura più libera e meno elaborata. In questo caso, possiamo consigliarvi di provare un’acconciatura semi-raccolta con doppia treccia.

  1. Per prima cosa, spazzolate delicatamente i capelli e rimuovete eventuali nodi sulle lunghezze;
  2. Separate due ciocche laterali e utilizzatele per creare due trecce. Sulla base dei vostri gusti personali, potrete decidere di creare delle trecce più spesse, utilizzando delle ciocche più consistenti, o delle trecce più sottili;
  3. Adesso, con l’aiuto di uno specchio, incrociate le due trecce dietro la testa, e fermatele con una forcina o con una molletta per capelli. Il risultato sarà un’acconciatura informale e straordinariamente bella.

Capelli mossi o ricci? Ecco la soluzione

Questo tipo di acconciature potrebbero risultare difficoltose da realizzare, e anche da mantenere, se si hanno dei capelli particolarmente mossi o ricci. Ma non temete! Anche per chi ha i capelli ricci sarà possibile ottenere delle acconciature raccolte mozzafiato, come quella che vi proponiamo qui di seguito:

  1. Dividete i capelli dietro la testa in due grandi ciocche. Prendetene una e attorcigliatela creando un semi-chignon, bloccandola con una molletta. Decidete voi l’altezza sula base dei vostri gusti personali;
  2. Prendete la seconda ciocca, rimasta sciolta, e fate la stessa cosa, ma fermatevi dal raccogliere i capelli subito sotto lo chignon fatto in precedenza. Bloccate anche questo con una molletta;
  3. Infine, usate le forcine per bloccare i due chignon l’uno con l’altro, ottenendo un unico raccoglimento. Una volta ben saldo, potrete rimuovere le mollette messe in precedenza.