#PensaPulito: il quarto Natale della mia nuova vita, quella che sognavo da piccola

Stamattina mi sono alzata, come sempre mi sono fatta un caffè e ho alzato le serrande per cercare il sole. In sala ho già l’albero di Natale illuminato. Sì, so di essere in anticipo ma quest’anno voglio godermi tutto e apprezzare anche quelle feste che a volte ho dato per scontate.

E poi, le luci intermittenti, il rosso acceso delle palline sul verde dell’albero (rigorosamente finto) mi danno allegria e mi ricordano il Natale a casa mia a Napoli.

Il quarto Natale della mia nuova vita

Questo è il quarto Natale della mia nuova vita. Proprio in questi giorni, quattro anni fa, mentre ero in vacanza a Miami, decidevo di iniziare finalmente ad ascoltare i miei sogni e provare a fare quello che da sempre mi suggeriva il mio cuore.

Tornata in Italia, avrei dato le dimissioni in ufficio e mi sarei dedicata finalmente alla mia passione primaria: scrivere di viaggi.

Natale è tempo di bilanci, l’anno sta per chiudersi e forse è per questa ragione che proprio nel dicembre 2014 ho deciso di dare un nuovo corso alla mia vita.

Questo per me significa Pensare Pulito, non è stato facile, ma ho deciso di credere in me stessa e di provare a realizzare i miei sogni.

Ho scelto di diventare protagonista della mia esistenza, di ascoltare i miei bisogni e farmi felice, perché è quello che mi merito. Ho assecondato anni e anni di sogni e passioni, mi sono fatta coraggio e ho fatto un cambio di rotta.

Me lo dovevo: tutti ci meritiamo una chance di provare a realizzare i nostri sogni e fare la vita che desideriamo. Non ne abbiamo tante, d’altronde, questa è l’unica occasione che ci è stata data.

Il rispetto e l’amore per noi stessi sono l’inizio di tutto e questo include il coraggio di provarci. Anche se ci sembra impossibile. Perché se non proviamo, non sapremo mai quanto in realtà abbiamo talento, forza e volontà.

Riflessioni a quattro anni dall’inizio del mio blog di viaggi

La storia di come ho iniziato il mio blog di viaggi, forse la sapete già tutti. Quello che però non vi ho ancora detto è quanto io sia fiera e felice di aver scelto, nel Natale di quattro anni fa, di dare una nuova direzione alla mia vita.

Certamente anche questo è un lavoro, con aspetti meravigliosi ma anche qualche difficoltà, come tutti.

E’ però il lavoro più bello che io potessi mai sognare; me lo sono costruito addosso su misura e trovo che mi calzi perfettamente. Se tornassi indietro, rifarei cento e cento volte la stessa scelta.

In questi anni ho avuto la fortuna di vedere posti di una bellezza commovente, prendere centinaia di voli, conoscere tante persone e avere l’onore di guadagnarmi la fiducia di migliaia e migliaia di lettori ogni mese. Non avrei potuto chiedere di più.

Tutti abbiamo il diritto di provare a realizzare i nostri sogni

Non solo a Natale, ma sempre. Vogliamoci più bene e crediamo in noi stessi. E a quel sogno su cui fantastichiamo da sempre, qualsiasi esso sia, diamo una chance.

Pensiamo positivo, perché il mondo è di chi #pensapulito e crede ancora nei sogni.

Questo post è realizzato per il progetto #pensapulito di Folletto. L’iniziativa, nata nel 2014, vuole promuovere valori positivi come la correttezza, l’amicizia e la solidarietà.

Pensare Pulito significa vivere la propria vita nel pieno rispetto di sé stessi e degli altri e in armonia con l’ambiente.