Se ti piace questo articolo condividilo con i tuoi amici:
Diana Bancale, autrice del blog

Giornalista e travel blogger dal 2014. Napoletana di nascita ma attualmente alle Canarie.
Viaggio tanto, spesso sola, amo il mare, i sorrisi, gli animali e la pizza. Ho lasciato il lavoro per viaggiare e da allora il mio lavoro è viaggiare e creare contenuti di viaggio sul mio blog e sui social media.

La cucina slovena

Sono stata più volte in Slovenia e ho avuto modo di provare i piatti tipici delle diverse regioni del paese. Infatti, nonostante le ridotte dimensioni di questo stato, la gastronomia è molto variata a seconda della zona in cui ci si trova.

La cucina slovena risente di influenze sia mediterranee che alpine e balcaniche.

Mi hanno colpito fin dal primo viaggio la sua genuinità e l’uso dei prodotti del territorio. Si mangia nella maggioranza a km0, con ingredienti freschi locali.

cosa mangiare in slovenia dolci

✈️ Quando viaggi all’estero, assicurati di partire in sicurezza con la migliore assicurazione di viaggio sul mercato. Puoi comprare online la polizza viaggio Heymondo con sconto del 10% riservato ai lettori del mio blog!

Quali sono i piatti tipici della Slovenia?

In questo articolo vi racconterò quali sono piatti tipici da mangiare in Slovenia per assaggiare il meglio della gastronomia locale.

Per comodità li ho divisi in piatti vegetariani, piatti a base di carne, di pesce, street food, bevande e dolci. Buona lettura e buon appetito!

Piatti vegetariani

Frika

Una ricetta slovena semplice ma molto buona, fatta con patate, uova, burro e formaggio (cotti insieme come una sorta di frittata) e accompagnata di solito dalla polenta. È una versione slovena del frico, uno dei piatti tipici più famosi del Friuli.

Formaggi sloveni

In un paese così verde e ricco di foreste, non mancano i pascoli e di conseguenza c’è una buona produzione di formaggi locali.

Vengono solitamente accompagnati dal pregiato miele sloveno e ce ne sono di diversi tipi.

Vi consiglio di provare il tolminc, formaggio semi-duro della valle del Soca (Isonzo), il mohant, dal gusto intenso e il bovški sir, saporito formaggio di capra.

Miele sloveno

Un altro prodotto di punta da mangiare in Slovenia (e da portare anche a casa come souvenir) è il miele sloveno.

Ce ne sono di 3 diversi tipi: miele della foresta di Kocevje, miele della regione di Kras e miele sloveno. Io ce l’ho a casa in questo momento (comprato durante il mio ultimo tour della Slovenia in 5 giorni) e lo mangio con i formaggi o nello yogurt.

Polenta

Come in molte zone del nord Italia, anche in Slovenia la polenta è ampiamente utilizzata come contorno o piatto unico. Preparata con farina di mais o orzo, è uno dei piatti cardine della cucina tipica slovena.

Ti serve l’assicurazione viaggio per le tue prossime vacanze?

Scegli la polizza viaggio Heymondo e parti senza pensieri!

Fusi

Pasta tipica della zona dell’Istria: i fusi sono fatti con uova, farina e sale e hanno la forma di garganelli. Ne ho mangiato un ottimo piatto con burro e asparagi in un ristorante vicino Capodistria.

dove mangiare vicino Capodistria

Mangiare tartufo in Slovenia

Le foreste dell’Istria slovena sono una zona molto ricca di tartufi, sia bianchi che neri.

Io ho provato quelli di Di Kappa Tartufi, durante una meravigliosa degustazione con prodotti come paté di tartufo, con habanero e senza e un sorprendente carpaccio di tonno con scaglie di tartufo, grana e rucola. Un accostamento a prima vista insolito ma in realtà gustosissimo!

cosa mangiare in Istria Slovena

Belokranjska Pogača

Questo piatto dal nome non facilissimo da pronunciare in realtà altro non è che una focaccia salata fatta con farina, acqua, lievito e sale cosparsa di sale grosso e cumino. Ottima per accompagnare antipasti, secondi piatti e zuppe. Caratteristica è la sua forma a scacchiera.

Kruh

Un piatto base della cucina slovena è il suo pane integrale, preparato in varie forme tra le quali la forma di treccia.

Zuppe

Un pezzo forte della cucina slovena sono le zuppe, particolarmente amate in inverno quando le temperature scendono, ma non solo. Ce ne sono di diversi tipi: di sole verdure, di carne o di pesce.

cosa si mangia in Slovenia

Io ne ho assaggiata una a base di aglio selvatico (che non pensavo ma era molto buona) e un’altra a base di asparagi selvatici. Le zuppe si mangiano di solito per iniziare il pasto.

Ti serve un’auto a noleggio per il tuo viaggio?

Cerca tra le offerte più convenienti di centinaia di compagnie sul sito di Rentalcars.

Piatti a base di carne

Bujta Repa

Questo è un piatto tipico sloveno di carne che si mangia abitualmente ed è tipico del nord-est del paese. A base di carne di maiale, viene ottenuto facendo bollire le parti grasse del maiale insieme alla rapa.

Mavželj

Un altro piatto tipico della Slovenia a base di carne di maiale, da abbinare a polenta e cipolle. Tipico della Carinzia.

Kranjska klobasa

In Slovenia oltre alla carne si mangiano anche diversi salumi locali come la salsiccia della Carniola, affumicata e aromatizzata con aglio e pepe.

Prsut

Un altro salume molto apprezzato in Slovenia è il prsut, prosciutto stagionato tipico della zona del Carso e mangiato sia come antipasto che durante gli aperitivi o degustazioni di vino.

Žlikrofi

Ravioli ripieni di patate, pancetta, spezie e cipolla, generalmente accompagnati dal gulash o da un’altra salsa di carne.

Jota

Una delle zuppe tipiche più famose della Slovenia è la jota, nata come piatto povero fatto con gli avanzi. Viene preparata con carne, crauti, patate e fagioli ed è molto consistente come piatto.

Gulash

Il gulash è in realtà un piatto tipico ungherese ma è molto popolare anche nella cucina tipica slovena. Si tratta di uno spezzatino di carne (manzo o cinghiale) cotto con carote, porri e pomodoro e spesso accompagnato da polenta.

Mangiare pesce in Slovenia

Anche se la maggioranza dei piatti della cucina slovena sono a base di carne, nelle regioni costiere si possono assaggiare anche specialità di pesce. Ecco alcune delle principali.

Brodet

In realtà è una ricetta croata ma si mangia ampiamente anche in Slovenia. Altro non è che una zuppa di pesce fatta con crostacei, aglio e prezzemolo, accompagnata da crostini.

Baccalà

Nelle zone costiere della Slovenia, si mangia anche il baccalà, preparato in diverse ricette con polenta gratinata e anche con tartufo.

Ti serve l’assicurazione viaggio per le tue prossime vacanze?

Scegli la polizza viaggio Heymondo e parti senza pensieri!

Trota dell’Isonzo

Un piatto da mangiare assolutamente se vi trovate nella zona della Valle dell’Isonzo è la trota, grigliata oppure cotta al forno. Solitamente viene cucinata in maniera semplice con aglio e limone.

Street food sloveno

Oltre ai piatti tipici, anche lo street food sloveno regala delle gioie. Ecco alcuni cibi da strada da assaggiare nel paese. Li troverete facilmente per esempio anche durante eventi come i Mercatini di Natale o nei mercati e bancarelle.

Kranjska Klobasa

Salsiccia di carne di maiale con aglio e spezie, servita di solito con pane, formaggi e patatine.

Burek

Torta salata di pasta filo ripiena di carne e formaggio o anche di solo formaggio (io la adoro). È un piatto tipico della cucina balcanica e ricorda molto la tiropita greca.

Cevapcici

Famosissime polpettine di carne macinata speziata e piccante.

Cosa mangiare in Slovenia – i dolci

In quanto a dolci la Slovenia ha una vasta scelta. Tra gli ingredienti principali dei dolci sloveni co sono la ricotta, il miele, uova e farina.

Krofi

Ciambelle fritte con una nota di limone farcite generalmente con marmellate.

Prekmurska gibanica

Tra i dolci più famosi della Slovenia vi consiglio di provare questa torta fatta con pasta frolla, ricotta, noci e semi di papavero.

Potica

Il classico dolce delle feste sloveno. È un rotolo di pan di spagna farcito con cioccolato, noci e scorze d’arancio, anche se ne esistono diverse varianti.

Torta alla crema di Bled

tipica torta di Bled

Salito sul podio dei miei dolci preferiti nella vita, questa torta con crema, panna e millefoglie tipica del Lago Bled, è una vera delizia!

Bevande e liquori: cosa si beve in Slovenia

Bere in compagnia, dopo cena o per trascorrere la serata, in Slovenia è tradizione. Ecco le bevande più diffuse che troverete nel paese.

Grappa

Bevuta sia come aperitivo (anche se non è per tutti) che dopo cena, la Slovenia produce diverse grappe. Le più famose sono quella a base di prugne e quella con mirtilli selvatici.

Birra

La bevanda più amata e bevuta dagli Sloveni. La più famosa è la birra Lasko, prodotta dal famoso e storico birrificio dell’omonima città, fin dal 1825.

Vini sloveni

Non tutti lo sanno ma la Slovenia ha una abbondante e ricca produzione di vini, sin dal V secolo A.C. Tra i vini che ho avuto modo di apprezzare, durante la tappa nell’Istria slovena, mi sono piaciuti molto la Malvasia e il Refosco.

vini tipici sloveni

Colazione tipica slovena

La colazione tipica slovena generalmente è abbastanza leggera e semplice con ingredienti come pane integrale, burro, miele, marmellate e latte.

Quanto costa mangiare in Slovenia

10 anni fa quando sono stata per la prima volta in Slovenia ricordo di essere rimasta sorpresa da quanto fosse economico mangiare nel paese.

Chiaramente, come in tutta Europa, i prezzi sono cambiati e difficilmente si trova la convenienza di anni fa.

Tuttavia, dipende dal tipo di ristorante che sceglierete (trattoria, internazionale, fast food), da quello che volete mangiare e da dove siete (Lubiana è più cara rispetto alle zone rurali, per esempio).

In linea generale, una cena in un ristorante di medio livello per 2 persone, può costare circa 50 euro, con 3 portate.


TIP: Settimana dei ristoranti

Due volte all’anno (Primavera e Autunno) in Slovenia si svolge la “settimana dei ristoranti”, un evento che dura 10 gironi durante il quale alcuni ristoranti gourmet mettono a disposizione dei menu speciali a un prezzo ridotto. Un’ottima occasione anche per provare dei ristoranti che magari in altri periodi risulterebbero troppo cari.

Sul sito ufficiale della Slovenia potete scoprire le prossime date: https://www.slovenia.info/it/le-storie/la-settimana-dei-ristoranti-cucina-d-eccellenza-a-modo-mio

Se vi è piaciuto questo articolo, forse potrebbero interessarvi anche:

Le 7 più belle terme in Slovenia (dove sono, orari, quanto costano e dove dormire)

Cosa vedere e fare in Slovenia in 5 giorni tra terme ed enogastronomia: Lasko, Celje, Bled e Capodistria 

Slovenia in inverno, itinerario di 4 giorni

A cosa serve l’assicurazione viaggio per l’Europa e cosa comprende?


 


Per ricevere i miei consigli di viaggio, restare aggiornati sulle novità e i prossimi viaggi di gruppo e avere sconti e promozioni, iscrivetevi alla mia newsletter 🙂


Tranquilli, non vi intaserò la casella e-mail, vi arriverà una email ogni 1/2 mesi!


Accetto la Privacy Policy

 

Alcuni dei link presenti in questo sito web sono link di affiliazione. Questo significa che se clicchi sul link e acquisti il prodotto, io riceverò una piccola commissione di affiliazione. Indipendentemente da ciò, è mia intenzione raccomandare solo prodotti o servizi che uso regolarmente e che ritengo aggiungano valore ai miei lettori.