Viaggio di gruppo ai Caraibi – Repubblica Dominicana

Una settimana ALL INCLUSIVE al Viva Whyndham Dominicus Beach, a Bayahibe

30 GIUGNO – 8 LUGLIO 2018  –  1382 EURO A PERSONA

Partenza 30 giugno da Milano Malpensa con volo diretto per aeroporto La Romana

Ritorno in Italia l’8 luglio con volo diretto da La Romana a Milano Malpensa

Sistemazione in camera doppia presso Viva Whyndam Dominicus Beach con trattamento ALL INCLUSIVE

14 Partecipanti totali – Prezzo per persona: euro 1.382 a persona

Blogger: Diana di In viaggio da sola e Valentina di Guenda’s Travels

Iscrizioni: info@inviaggiodasola.com


Per quest’estate ho deciso di portarvi con me in un posto che ho amato e dove torno per la TERZA VOLTA: il Viva Whyndham Dominicus Beach di Bayahibe, in Repubblica Dominicana.

E se ho deciso di tornarci ancora, state certi che è un posto che merita.

Qui leggete del mio viaggio al Dominicus Beach dello scorso anno.

Qui sotto invece trovate tutte le informazioni per partire con me.

Affrettatevi, i posti disponibili sono solo 14!


Viva Dominicus Beach spiaggia

PROGRAMMA DEL VIAGGIO DI GRUPPO AI CARAIBI

SABATO 30 GIUGNO: Partenza dall’aeroporto di Milano MXP con volo diretto per La Romana insieme a Diana – Arrivo nel pomeriggio e trasferimento per il Viva Dominicus Beach  a Bayahibe

DOMENICA 1 LUGLIO – VENERDI’ 6 LUGLIO – Soggiorno presso il Viva Dominicus Beach, bellissimo resort sulla spiaggia di Bayahibe, a sud della Repubblica Dominicana.

Durante questi giorni potrete rilassarvi sulla spiaggia o in piscina, praticare ogni tipo di sport disponibile, partecipare a giochi e attività diurne e serali.

Ogni sera in teatro potrete assistere a uno spettacolo diverso, seguito dalla discoteca interna alla struttura.

Il trattamento all inclusive include tutti i pasti (colazione, pranzo, cena) a buffet + la possibilità di scegliere per 3 volte uno dei ristoranti à la carte.

Durante tutto il giorno potrete ordinare bevande alcoliche o analcoliche nei bar del resort in maniera illimitata e snack serviti durante la giornata.

Per chi vuole, sarà possibile partecipare (a pagamento) alle escursioni organizzate dal resort, come quella nella meravigliosa Isla Saona o la divertentissima escursione in buggy tra le piantagioni di canna da zucchero e tante altre. Qui trovate tutte le escursioni del Viva!

SABATO 7 LUGLIO – Trasferimento dal resort all’aeroporto La Romana e partenza per l’Italia con volo diretto per Milano Malpensa, insieme a Diana.

DOMENICA 8 LUGLIO – Arrivo in Italia

Le quote comprendono

  • Volo A/R da Milano a La Romana
  • Assicurazione medica/bagaglio
  • Pernottamento in camera doppia dal 30 giugno al 7 luglio
  • Trasferimento dall’aeroporto La romana al Viva A/R
  • Trattamento ALL INCLUSIVE per tutta la durata del soggiorno
  • Coordinatore dall’Italia

Le quote non comprendono

  • Tassa di ingresso da pagare in contanti all’aeroporto – 20 euro
  • Escursioni facoltative e quanto non espressamente menzionato alla voce “Le quote comprendono”
  • Assicurazione annullamento FACOLTATIVA disponibile su richiesta: 45 euro a persona

IL VIVA DOMINICUS BEACH

Viva Dominicus Beach

Il resort è gigante.Più di 500 alloggi, tra caratteristici bungalow con tetto makuti, camere standard e superior.

All’interno del resort ci sono 9 ristoranti di tutti i tipi, 1 pizzeria, 4 bar, un mini club, 3 piscine, campi da gioco, palestra, negozi, un anfiteatro. Ma soprattutto c’è una meravigliosa spiaggia caraibica di sabbia bianca.

La formula all inclusive

La comodità di girare per il resort semplicemente con un braccialetto, senza portafogli, è impagabile.

Al Dominicus Beach infatti c’è la formula all inclusive, per cui tutti i pasti (colazione, pranzo e cena) sono inclusi, più le bevande (alcoliche e analcoliche nei bar) e gli snack serviti durante il giorno.

La sera invece, potrete assistere in teatro a spettacoli ogni giorno diversi. Il livello è alto e i musical in particolare fanno sempre il tutto esaurito.

Dopo lo spettacolo in anfiteatro, gli ospiti del resort si radunano nella “placita”, la piazza centrale, dove ci sono feste a tema ogni sera. E al bar centrale si possono ordinare cocktail di ogni tipo.

E dopo la festa, per chi ha ancora energie, si va a ballare nella discoteca che si trova all’interno del resort nell’area del Dominicus Palace.

Le attività e gli sport del Viva Dominicus Beach

Impossibile annoiarsi al Dominicus Beach. Questa è la prima cosa che mi sento di dire, soprattutto a chi non è abituato a soggiornare nei resort. Al Dominicus Beach infatti c’è una scelta veramente ampia di attività da fare, tutti i giorni e a tutte le ore.

Si inizia al mattino con lo yoga in spiaggia, che ti rimette al mondo. E poi lezioni di nuoto, tennis, zumba, salsa e merengue, spagnolo, acqua gym.

Vari giochi aperitivo, sport di squadra, possibilità di fare immersioni, windsurf, canoa, SUP e addirittura il trapezio acrobatico. Sì, proprio come quello che si vede al circo!

Arti marziali come il pa tuan chin e il kiusho, una sorta di difesa personale che non usa la forza.

E poi esercizi con lo swing stick, un bastone oscillante faticoso ma efficace e il TRX. Per chi come me non lo avesse ancora sentito nominare, si tratta di vari esercizi che vengono fatti in sospensione, usando la gravità e il peso del corpo.

Molto carino anche il paddle fitness, un esercizio divertentissimo che si fa in equilibrio su una tavola del paddle in piscina.

Dove mangiare al Viva Dominicus Beach

A pranzo ci sono diversi ristoranti a buffet, con una scelta molto ampia e cucina internazionale.

A cena invece, oltre a questi è possibile scegliere uno dei ristoranti a là carte del resort. Ogni giorno in questo modo si può provare una cucina diversa. Ed è un po’ come viaggiare per il mondo restando nel paradiso della Repubblica Dominicana.

Troverete il ristorante messicano, quello italiano, l’internazionale, il gourmet, l’asiatico, il dominicano, il ristorante di pesce. C’è molta scelta e i piatti oltre ad essere buoni sono presentati in modo molto curato e piacevole.

Le escursioni

Partendo dal Dominicus Beach si possono provare varie escursioni per scoprire le zone circostanti della Repubblica Dominicana. Non sono incluse nella formula, ma si prenotano a parte.

Vi consiglio di fare il tour sul bus dominicano verso Altos de Chavon con crociera sul fiume e museo dei nativi. Non perdetevi anche il tour nella stupenda Isla Saona e quello sull’Isla Catalina.

Per chi ha voglia di escursioni dinamiche poi ci sono il giro a cavallo e quello su buggy e quad tra le piantagioni di canna da zucchero fino al fiume Chavon.