Se ti piace questo articolo condividilo con i tuoi amici:

***Controlla quale assicurazione viaggio copre le spese per COVID-19 (test e cure all’estero) o compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo con lo sconto del 10% riservato ai lettori del mio blog.

Per cosa è famosa Busan?

Busan è la seconda città più popolosa della Corea del sud dopo la capitale Seoul, immensa metropoli che mi è rimasta nel cuore. Si trova nell’estremo sud del paese, di fronte alle coste del Giappone, che da qui distano solo 120km.

per cosa è famosa Busan

Busan è famosa per il suo importante porto, per le sue lunghe spiagge come quella di Haeundae, per i templi come il celebre tempio di Yonggungsa, a picco sul mare, per i villaggi tipici come il Gamcheon Cultural Village e per i tipici mercati di street food, specialmente a base di pesce e frutti di mare.

CONSIGLI UTILI PER ORGANIZZARE UN VIAGGIO DA SOLI IN COREA DEL SUD

🏥Assicurazione di viaggio con sconto 10%

Assicurazione viaggio Heymondo con copertura spese mediche in viaggio fino a 7 milioni, comoda app gratuita e assistenza clienti H24.

FAI UN PREVENTIVO QUI (CON SCONTO 10%)

Biglietto solo andata oppure andata e ritorno per utilizzare il treno veloce Arex che dall’aeroporto di Seoul Incheon porta alla stazione di Seoul in circa 45 minuti.

🚌I tour guidati più famosi

Tour della zona demilitarizzata coreana da Seoul

Tour nella Zona demilitarizzata coreana (DMZ) al confine tra la Corea del Sud e la Corea del Nord.

PRENOTA QUI

Tour di Busan di un giorno

Tour guidato in bus con guida alla scoperta della attrazioni più belle di Busan

PRENOTA QUI

Tour di 1 giorno da Busan a Gyeongju

Gita di un giorno da Busan a Gyeongju (città storica patrimonio Unesco) con una guida turistica professionista.

PRENOTA QUI

📱SIM card per internet con tessera trasporti inclusa

SIM card con traffico dati + T-money Card per I trasporti pubblici, da ritirare direttamente all’aeroporto di Seoul.

COMPRALA QUI

🏨Dove dormire in Corea del Sud

📍 Seoul

OYO Myeongdong 5 Lodge Guesthouse con camere private con bagno, sistemazioni tipo lodge (pulizia ottima, colazione inclusa) nel centro di Myeong Dong.

CONTROLLA PREZZI E RECENSIONI QUI

📍 Busan

MAMA Guesthouse Haeundae – Guesthouse con camerate e camere singole con bagno in privato. Pulita e centrale, vicino al mercato di Haeundae e alla spiaggia omonima.

CONTROLLA PREZZI E RECENSIONI QUI

📍 Gyeongju

Hwangridangil Adamjeong – Tipica abitazione hanok nel centro di Gyeongju, buon rapporto qualità prezzo e host molto gentile.

CONTROLLA PREZZI E RECENSIONI QUI

Quanti giorni per visitare Busan?

Durante il mio viaggio da sola in Corea del sud, per 10 giorni a giugno, ho dedicato due giorni e mezzo a visitare Busan. Certamente se avessi avuto più tempo a disposizione avrei aggiunto qualche giorno in più per prendermela con più calma e magari godermi anche le spiagge.

Se però come me avete due giorni a disposizione, riuscirete comunque a vedere le principali attrazioni di Busan e a respirarne lo spirito, così diverso da quello del nord del paese, per esempio dalla città di Seoul.

Rispetto alla capitale infatti ho notato subito un’atmosfera molto più caotica e disordinata. Quello che subito mi è saltato all’occhio, è stato il modo di fare degli abitanti, più “ruspante” rispetto alla gentilezza e compostezza che avevo visto a Seoul.

Haeundae beach Busan

Anche il turismo era molto più rumoroso, per lo più un turismo interno di coreani.

Ti serve l’assicurazione viaggio per le tue prossime vacanze?

Scegli la polizza viaggio Heymondo e parti senza pensieri!

Quante ore ci vogliono da Seoul a Busan?

Tra Seoul e Busan ci sono circa 320 km e le due città sono collegate molto bene con diverse modalità. Potrete arrivare a Busan:

in aereo:

Busan e Seoul sono collegate da voli diretti della durata di 1 ora, operati da varie compagnie aeree. Potete valutare le opzioni e prenotare direttamente QUI.

in treno:

Per arrivare a Busan io ho preso un treno veloce che in circa 2 ore mi ha portata a destinazione. I collegamenti con il treno da Seoul a Busan sono molto frequenti: potete controllare orari e prezzi sul sito di 12go.com che uso sempre quando devo prenotare spostamenti in Asia.

Ci sono sia i treni veloci KTX che i treni normali KORAIL, che ci mettono di più ma costano meno.

in bus:

Se avete più tempo a disposizione, per arrivare da Seoul a Busan potete valutare anche un intercity bus. Comodo, senza fermate intermedie e leggermente più economico del treno. Impiega circa 4,5 ore.

Ci sono diversi siti internet (Kobus, Bustago, T-Money) dove comprare i biglietti ma molti accettano solo carte di credito coreane, quindi nel mio caso ho trovato più semplice comprare i biglietti direttamente alla stazione.

intercity bus da Seoul a Busan

Cosa vedere a Busan in 2 giorni

Avendo due giorni a disposizione per vedere Busan, vi consiglio di scegliere le attrazioni più famose. Potreste per esempio visitarle in un solo giorno con un tour come questa visita guidata a Busan, che vi porterà in una giornata a vedere il tempio Yonggungsa, il parco Taejongdae e il colorato villaggio culturale di Gamcheon.

tour guidato Busan

In questo modo non perderete tempo per gli spostamenti e riuscirete a vedere più cose.

Ti serve l’assicurazione viaggio per le tue prossime vacanze?

Scegli la polizza viaggio Heymondo e parti senza pensieri!

Gamcheon Culture Village

Il Gamcheon Culture Village è un paese fatto di case colorate pieno di salite, discese e strade strette. Un tempo qui i rifugiati della guerra di Corea crearono una comunità coltivando quello che potevano sui versanti della montagna.

villaggio culturale Gamcheon Busan

In tempi recenti, per rivalutare la zona, diversi artisti e residenti hanno abbellito il paese con installazioni e opere d’arte. Ci sono diversi percorsi da fare con differenti lunghezze e anche un passaporto dove mettere i timbri nelle varie “stazioni” della città.

Gamcheon Culture Village Busan

Per arrivare, dovrete prendere vari mezzi di trasporto; se volete evitare la fatica, vi consiglio di prenotare un tour guidato in modo da non avere pensieri.

Tempio Yonggungsa

Questo celebre tempio, del 1376, costruito tra la terra e il mare, è considerato uno dei templi più belli della Corea. Vi piacerà perché si trova proprio sulle rive dell’Oceano Pacifico, in una posizione molto affascinante e mistica.

tempio di Yonggungsa Busan

Al centro si trova una pagoda a tre livelli, una grotta che ospita un santuario con una reliquia del Buddha e i 108 gradini che scendono al tempio e rappresentano un numero sacro nel Buddismo.

Spa Haeundae Centum

Dopo aver camminato tanto, ho scelto di dedicare mezza giornata ad un’attività rilassante: la spa. Ho prenotato su Klook un ingresso (anche abbastanza economico) allo Spa Haeundae Centum, una delle più grandi spa al mondo e mi sono regalata qualche ora di relax.

Come sono le spa in Corea del Sud

Vi premetto però che qui la spa non è come la intendiamo noi in Italia. È divisa in zona relax e zona con piscine (quest’ultima divisa per sesso e si fa rigorosamente nudi). La zona con le vasche è al chiuso ed è intesa più che altro come area di toeletta. Qui le persone vengono a lavarsi, depilarsi, fare scrub (spesso a vicenda).

Le aree relax invece (saune e bagni turchi) si fanno con una sorta di divisa (che pare un pigiama) fornita dalla spa. Sono intese come luoghi dove si va in famiglia, in gruppo o in coppia nei giorni liberi quindi non sono particolarmente silenziose e molti addirittura entrano col telefono in mano.

La Haeundae spa è molto grande e ben fatta: ha tantissime aree diverse e vari tipi di saune e stanze relax. La zona vasche anche è ampia ma sicuramente se vi aspettate le nostre spa un po’ chic e dall’illuminazione d’atmosfera, qui rimarrete delusi.

Vi consiglio comunque di andarci perché a livello socio-culturale è un’esperienza diversa dal solito e sicuramente interessante.

Tour guidato da Busan a Gyeongju

Gyeongju, antica capitale della Corea del sud, è una città di una bellezza unica, dall’architettura tradizionale e piena di storia e cultura. Se avete poco tempo a disposizione, potete visitarla con una gita in giornata da Busan, prenotando un tour organizzato.

tour da Busan a Gyeongju

Con questa escursione a Gyeongju di un giorno partirete da Busan e in 1 ora di bus raggiungerete il tempio di tempio Bulguksa, uno dei luoghi più sacri della Corea del Sud. Tra le altre tappe fondamentali visiterete il Parco delle Tombe Reali e il magico Palazzo Donggung.

PRENOTA QUI

Come spostarsi a Busan

Per spostarsi a Busan c’è un sistema capillare di metro e bus (che tra l’altro funzionano con la stessa carta dei trasporti di Seoul). Per arrivare per esempio dalla stazione dei treni a Haeundae, io ho preso la metro.

In alternativa, potete prenotare un transfer privato che vi verrà a prendere in aeroporto, stazione, hotel o dove preferite e vi porterà a destinazione.

PRENOTA QUI IL TRANSFER PRIVATO A BUSAN

Dove dormire a Busan

Come hotel ho scelto una guest house, MAMA Guesthouse Haeundae, che si trova a Haeundae accanto a un mercato all’aperto con street food e tanti negozi. Carina, pulita e perfino con una finestra in camera, cosa che per gli hotel di fascia media in Corea del Sud è piuttosto rara!

dove dormire a Busan

PRENOTA QUI MAMA GUESTHOUSE HAEUNDAE


Se vi è piaciuto questo articolo, leggete anche:

9 cose insolite e uniche da fare a Seoul, Corea del Sud

Cosa vedere a Gyeongju, l’antica capitale della Corea del Sud

Cosa vedere in Corea del Sud, itinerario di 10 giorni

Cosa mangiare in Corea del Sud, il cibo tipico coreano da non perdere

Come organizzare un viaggio da soli in Corea del Sud, tour di 10 giorni

Dove dormire a Seoul, come scegliere il quartiere migliore dove alloggiare


Per ricevere i miei consigli di viaggio, restare aggiornati sulle novità e i prossimi viaggi di gruppo e avere sconti e promozioni, iscrivetevi alla mia newsletter 🙂


Tranquilli, non vi intaserò la casella e-mail, vi arriverà una email ogni 1/2 mesi!


Accetto la Privacy Policy

 

Alcuni dei link presenti in questo sito web sono link di affiliazione. Questo significa che se clicchi sul link e acquisti il prodotto, io riceverò una piccola commissione di affiliazione. Indipendentemente da ciò, è mia intenzione raccomandare solo prodotti o servizi che uso regolarmente e che ritengo aggiungano valore ai miei lettori.