8 cose da fare per Natale a New York, una delle città al mondo in cui lo spirito natalizio è più vivo che mai.

Dal pattinaggio sul ghiaccio allo shopping, dai mercatini di Natale alle luminarie, senza dimenticare gli spettacoli di Broadway e le foto con Babbo Natale!

New York Natale

New York a Natale, cosa fare e cosa vedere

Immensa, esagerata, eccezionale. Tutte le persone che sono state a New York per la prima volta, di solito la descrivono come una meta che lascia sbalorditi, quasi un po’ frastornati da tanta grandezza.

Ebbene, se l’impressione che si ha di New York durante il resto dell’anno è già così, devo dirvi che a Natale New York diventa qualcosa di indescrivibile, come se la sua sfavillante grandezza fosse esaltata all’ennesima potenza.

Una città che già di suo è luccicante, festosa, viva e caotica in qualsiasi mese, in questa stagione dell’anno incarna propriamente l’atmosfera del Natale e perfino chi non è un grande fan di questa festività (leggi: me) farà fatica a non restarne incantato.

cosa fare a New York

Ma questo lo saprete già, dato che tutti abbiamo visto almeno una volta film come “una poltrona per due”, oppure “miracolo sulla 34esima strada”, “Elf” ma anche il nostrano cine pattone “Natale a New York”, tutti ambientati proprio nella Grande Mela.

Il Natale a New York inizia il terzo giovedì del mese di novembre con il Giorno del Ringraziamento e l’affollatissima parata di Macy’s con tanto di Babbo Natale in slitta, per proseguire poi fino ai primi di gennaio.

8 cose da fare a Natale a New York

New York a Natale offre veramente tantissimo da fare e per tutte le tipologie di viaggiatori.

Ecco 8 cose da vedere nella bellissima metropoli durante le festività natalizie.

Albero di Natale a Rockfeller Center

Il simbolo del Natale a New York per eccellenza è l’albero gigante che ogni anno viene acceso i primi di dicembre a Rockfeller Center.

Per l’accensione c’è una cerimonia tramessa anche in tv durante la quale si esibiscono celebri artisti di fama mondiale.

È un momento molto emozionante e l’albero è veramente d’impatto, gigante con la sua punta in Swarovski.

Ai piedi dell’albero di Natale c’è la pista di pattinaggio sul ghiaccio, anch’essa una delle attrazioni più famose di Natale a New York.

albero Natale Rockfeller Center

Luci di Natale di Dyker Heights

Il quartiere di Dyker Heights a Brooklyn si trasforma in un vero e proprio villaggio di Natale.

Si tratta di un’area residenziale dove gli abitanti ogni Natale fanno a gara per chi ha le luminarie più colorate, esagerate e kitsch, spendendo per questo spettacolo anche migliaia e migliaia di dollari.

L’effetto è incantevole, sembra di essere in una favola, tra Babbi Natale giganti, giostre enormi, pupazzi, luci intermittenti e musica natalizia.

Il risultato è un’esplosione di colori e gioia che riscalda il cuore anche di chi non è particolarmente amante di questo periodo dell’anno.

Per godervi lo spettacolo migliore, il consiglio è quello di andarci dalle 17 alle 21 perché dopo le luci vengono per la maggior parte spente.

Potete visitare le luci di Natale di Dyker Heights da soli o con dei tour organizzati, che potrete vedere qui sotto.

Mercatini di Natale

Che Natale sarebbe senza mercatini? Una metropoli come New York non poteva ovviamente farseli mancare. Ce ne sono in diverse parti della città, per la gioia degli amanti dello shopping.

Io vi consiglio i mercatini di Bryant Park, una sorta di piccolo villaggio di Natale incantato, quelli di Union Square e Columbus Circle.

Se vi piacciono i Mercatini di Natale leggete anche dei Mercatini di Natale in Svizzera e in Slovenia.

Spettacoli di Natale di Broadway

Se a Natale a Napoli è d’obbligo rivedere “Natale in casa Cupiello” a teatro o in tv, anche New York ha le sue tradizioni natalizie in fatto di spettacoli, per immergersi totalmente nell’atmosfera natalizia.

In ogni caso, vedere uno spettacolo di Broadway a New York è una di quelle cose che consiglio a tutti di fare, in qualsiasi stagione decidiate di visitare la città.

Radio City Christmas Spectacular – Si svolge al Radio city music hall ed è uno spettacolo che viene fatto ogni anno e combina musica, danza e scenette.

Radio City Music Hall New York

Lo Schiaccianoci – Un grande classico della tradizione, che potrete vedere al Lincoln Center.

Giardino botanico nel Bronx

Un’altra cosa molto carina da fare a Natale a New York, sia per adulti che per bambini, è visitare l’Holiday Train Show al Giardino Botanico di New York City che si trova nel Bronx.

Si tratta di uno spettacolo di trenini che corrono tra le attrazioni della Grande Mela in miniatura in mezzo alle floride piante del giardino botanico, tra un mini-ponte di Brooklyn, una piccola Statua della Libertà e un Rockfeller center in miniatura.

Potete ammirare questo spettacolo dal 23 novembre 2019 a domenica 26 gennaio 2020.

Luminocity Festival

Questa installazione temporanea dedicata alle luminarie del Natale si svolge da novembre a gennaio a Randall’s Island ed è un vero e proprio villaggio fatato, perfetto per chi ama le luci natalizie.

Shopping e saldi

vetrine Natale New York

Veniamo adesso ad uno dei punti cruciali di ogni visita a New York: lo shopping.

Due minuti di silenzio per tutti i soldi che ho lasciato tutte le volte che sono stata in città 🙂

Il problema è che lo shopping a New York è una tentazione troppo forte per lasciarla perdere, anche perché durante il Natale a New York ci sono spesso i saldi.

Inoltre, le vetrine dei negozi sotto Natale sono già di per sé uno spettacolo che invoglia a comprare.

Le vetrine dei grandi magazzini

Non so se avete mai visto le vetrine di Macy’s o di Saks sulla Quinta Strada con i loro spettacoli di luci intermittenti, le renne, Babbo Natale, i personaggi dei cartoni animati…

shopping a New York

Insomma, sembra di essere a Disneyland.

E a proposito di cose da fare a Natale a New York, la foto col Babbo Natale da Macy’s è una di quelle (se siete minorenni o avete figli piccoli).

È una cosa che in Italia non ho mai visto ma al contrario in tutti i film americani di Natale ho presente l’immagine del bimbo seduto sulle ginocchia di Santa Claus al centro commerciale. Anche voi?

Se volete sentirvi un po’ americani fatelo, però con furbizia e prenotate su internet per evitare delle file chilometriche di bimbi che vogliono la loro foto con Babbo Natale

Tour location film natalizi

Quando sono stata a New York per la prima volta nel 2010, ho fatto un tour guidato alle location della serie Sex and the city ed è stata una visita molto carina, che ricordo con piacere.

Durante le feste di Natale, potrete scegliere uno dei tanti tour alle location dei film di Natale a New York come “Mamma ho perso l’aereo” o “Serendipity”.

A bordo di un bus con guida, vi porteranno alla scoperta dei set cinematografici più famosi e potrete finalmente vedere dal vivo quei posti che avevate visto solo sullo schermo della tv.

Non so per voi ma per me è sempre una cosa molto emozionante. Ma allora esiste davvero quel posto! E ti ricordi di quando da piccola avevi visto quel film e credevi New York fosse una città così lontana e irraggiungibile da sembrare irreale.

Invece oggi no, sei proprio lì ed è tutto come si vedeva in TV 😊

Se cercate altre cose da fare a New York, date un occhio ai tour più belli di Get Your Guide della Grande Mela.

Qui sotto ce ne sono alcuni ma utilizzando lo strumento di ricerca potrete confrontare prezzi e luoghi da visitare.

Dove dormire a New York

Dormire a New York, ve lo dico, non è particolarmente economico.

Vi consiglio quindi di dare un occhio alla mappa di Booking qui sotto e selezionare hotel, b&b o residence in base alla zona che preferite e al prezzo più conveniente guardando il vostro budget.

Booking.com

Assicurazione di viaggio per New York

Prima di partire per un viaggio a New York, non dimenticate assolutamente di stipulare l’assicurazione di viaggio che includa anche la copertura sanitaria.

Infatti, ricordate che come cittadini italiani le spese sanitarie negli Stati Uniti non sono coperte ma nel caso dovessimo andare in ospedale dovremmo pagare tutto di tasca nostra. E non poco…

Io uso Heymondo, con la quale in caso di spese mediche non bisogna anticipare nemmeno un euro e che ha l’assistenza in italiano 24/24 tramite l’App dedicata.

Qui potete comprarla con uno sconto immediato del 10%.


Se vi è piaciuto questo articolo, forse potrebbero interessarvi anche: