La mia esperienza in Repubblica Dominicana a settembre, il passaggio dell’uragano Irma e il clima.


Ci sono ricascata.

Dopo una settimana a luglio in Repubblica Dominicana al Viva Wyndham Dominicus Beach, non ho resistito.

Ho prenotato un altro volo per settembre, insieme alla mia amica-collega blogger Valentina di Guenda’s Travels. E il 5 del mese di settembre siamo ripartite. Esattamente un mese fa.

vacanze in Repubblica Dominicana

Il clima in Repubblica Dominicana a settembre

Come vi ho già raccontato nel mio articolo Trovarsi ai Caraibi durante l’uragano Irma, settembre non è considerato proprio il mese migliore per la Repubblica Dominicana, soprattutto per il rischio di uragani.

Nel mio caso, trovandomi nella zona di Bayahibe, sud-est dell’isola, l’uragano Irma è arrivato sotto forma di tempesta tropicale, quindi non particolarmente forte in questa zona. Siamo stati veramente fortunati.

È caduto qualche albero, qualche insegna, e ci sono stati vento e pioggia forte, però per fortuna nessun danno consistente che io sappia o che abbia visto.

Stesso discorso per il Viva Dominicus Beach, dove ho passato quasi tutte le giornate durante la mia vacanza.

Viva Wyndham Dominicus Beach

Lì gli ospiti sono stati invitati a restare nelle stanze durante la tempesta ma già nei due giorni successivi, i disagi provocati dal fenomeno atmosferico erano stati sistemati e tutto nel resort era tornato alla normalità.

Anzi, le giornate successive sono state veramente splendide a livello di clima, con un sole eccezionale!

PS Ho saputo da fonti certe che anche dopo il passaggio dell’uragano Marie le condizioni del resort sono rimaste ottime.

Il Viva Dominicus Beach a settembre

Passata la tempesta, ho provato un grande senso di sollievo. Era la prima volta che vivevo un’esperienza simile e sinceramente mi ero aspettata molto di peggio.

Sono stata al Viva dal mattino alla sera e tutto era come lo avevo lasciato, in ordine e funzionante.

Sono stata sempre impegnata tra spiaggia, sport, giochi, attività, spettacoli diurni e serali e le tentazioni dell’all inclusive

yoga su paddle board

Ho partecipato perfino al torneo di freccette, immancabile in ogni resort che si rispetti 😊

Questa volta, ho provato anche lo yoga sul paddle board e poi acqua gym e zumba, le mie passioni quando si parla di fitness.

zumba

Ogni sera ho cenato in un ristorante diverso tra quelli con menu à la carte. I miei preferiti?

Il Palito de coco, tipico dominicano e l’elegante Viva Cafè che si trova su una terrazza direttamente sul mare. Luci soffuse blu e viola e piatti ricercati e curati.

Sinceramente, capisco perché gli ospiti del Viva tendano a diventare abituali e tornare anno dopo anno…

Io ho già voglia di un terzo giro 😊